14-15 luglio 1991

 

by Michele Leonardi

 

 

“14-15 luglio 1991”, 70x45x4 cm, come “ Hiroshima ” è anch’esso una sorta di reperto fossile, recuperato chissà dove, con un fondo consunto da cui emergono dei corpi perfettamente neri. Essendo simbolicamente vecchio – nella realtà del pannello a basso rilievo è stato invece invecchiato precocemente - , ha una storia da raccontare, ha un’esperienza, e per questo motivo non è decadente, anzi esso, ciò che è vecchio, ha un valore maggiore di ciò che è nuovo perché ha sedimentato in sé l’impalpabile sostanza psichica del tempo e dello spazio, è evoluto dalla semplicità di una pelle liscia e anonima sostanza alla complessità di mille e mille segni del passato.

I prismi apparentemente perfetti dei corpi neri, che da vicino rivelano tutta la loro imperfezione e inadeguatezza, derivano il loro colore sempre smagliante dal continuare ad assorbire ed attingere dalle viscere della terra l’olio nero, il petrolio, attraverso quei nervetti, quelle vene blu che fuoriescono a pelo del terreno e che simboleggiano gli oleodotti.

Il cielo e la terra sono sullo stesso piano sinottico, la terra rosata rappresenta quei deserti da dove viene tratto il miglior petrolio, quello meno costoso da raffinare e che rende di più.  I laghi neri sono i grandi giacimenti petroliferi, uno dei prismi neri richiama al mondo arabo e alla Mecca, cioè una entità appartenente sempre a quei luoghi lontani ai nostri occhi, da dove proviene la maggior parte della linfa vitale della modernità.

all rights reserved © Michele Leonardi

 

 

 number of  visitors from 2012 :

                    thanks for your visit

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ACKNOWLEDGMENTS

Even the longest journey begins with a first step! Systemic Habitats is online since the 18th of May, 2012. This website was created to publish online my ebook "Towards another habitat" on the contemporary architecture and urbanism; later many other contents were added. For their direct or indirect very important contribution to the realisation of this website, we would like to thank: Roberto Vacca, Marco Pizzuti, Fiorenzo and Raffaella Zampieri, Antonella Todeschini, Ecaterina Bagrin, Stefania Ciocchetti, Marcello Leonardi, Joseph Davidovits, Frédéric Davidovits, Rossella Sinisi, Pasquale Cascella, Carlo Cesana, Filippo Schiavetti Arcangeli, Laura Pane, Antonio Montemiglio, Patrizia Piras, Bruno Nicola Rapisarda, Ruberto Ruberti, Marco Cicconcelli, Ezio Prato, Sveva Labriola, Rosario Fracalanza, Giacinto Sabellotti, all the Amici di Gigi, Ruth and Ricky Meghiddo, Natalie Edwards, Rafael Schmitd, Nicola Romano, Sergio Bianchi, Cesare Rocchi, Henri Bertand, Philippe Salgarolo, Paolo Piva, Norbert Trenkle, Gaetano Giuseppe Magro, Carlo Blangiforti, Mario Ludovico, Riccardo Viola, Giulio Peruzzi, and last but not least the kind Staff of 1&1. M.L.

 

 

 

 

 

         e x t e r n a l    l i n k s :